“certificazione

Cos' è la perizia fonometrica?

E' una misurazione dei suoni e dei rumori generati da macchinari, che consente di verificare se vengono superati i limiti di rumore stabiliti dalla legge.

Quali sono le leggi di riferimento in merito alla perizia fonometrica?

Legge quadro sull'inquinamento acustico - Legge 447/1995

Chi ha l’obbligo di richiedere la perizia fonometrica?

Tutte le attività potenzialmente rumorose, dalla discoteca all'artigiano, ma è sufficiente che sia installato un condizionatore o un macchinario che genera rumore, in un piccolo esercizio commerciale, che è obbligatorio richiedere tali misurazioni, quindi la maggior parte degli esercenti ha l'obbligo di richiedere il nulla osta di impatto acustico ambientale redatto da un tecnico competente in acustica.

Chi può effettuare la perizia fonometrica?

Un tecnico competente in acustica regolarmente iscritto nell'apposito elenco speciale regionale.

Quale strumentazione viene utilizzata dal tecnico competente in acustica?

Un fonometro professionale in Classe I.
N.B. I telefoni cellulari e fonometri in classe II non sono idonei ed i rilievi non sono attendibili.

Cos'è un fonometro?

Il fonometro è un misuratore dell'intensità dei suoni: la pressione sonora viene tradotta in un corrispondente segnale elettrico, a sua volta pesato, quasi sempre, con un particolare filtro acustico indicato con la lettera A ed ispirato alla curva isofonica di 40 phon dell'audiogramma normalizzato di Fletcher-Munson. Si ricava un valore espresso in dB(A).

Quanto costa una perizia fonometrica?

Il costo è variabile, dipende dal numero dei punti di misura e dalla tipologia di macchinari rumorosi soggetti alla verifica del rumore.